Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Cocktail Audio Prezzi


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Scrivere slash e backslash nel X30.
#1
Chiedo scusa per la domanda da principiante, ma dovendo aggiungere una risorsa di rete mi sono imbattuto in una difficoltà apparentemente banale: come si scrivono slash ( / ) e backslash ( \ ) con il telecomando del X30?
Non li trovo tra i simboli digitabili e senza quelli non posso inserire i percorsi di rete...
Qualcuno mi spiega?
Grazie.
Huh
Cita messaggio
#2
Occorre utilizzare una tastiera usb da collegare prima di accendere il CocktailAudio.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
Cita messaggio
#3
Puoi anche far cercare la risorsa di rete al Cocktail Audio
Cita messaggio
#4
Grazie a Francesco per la risposta: però è strano che abbiano inserito nella tastiera del telecomando simboli che non si usano e abbiano tralasciato i due che indicano i percorsi delle risorse di rete...
Va be': mi procurerò la tastiera.

Grazie anche a houdinifc: con l' UPNP in effetti fa tutto da solo e trova i contenuti multimediali sul PC senza doverci lavorare su.
Stavolta però voglio fargli suonare i files connessi all' USB del Modem TIM (fa anche da server DNS), che usa il DLNA (sul X30 non si vede) o il Samba (che però vuole la path della risorsa...).
Cita messaggio
#5
Ma se colleghi direttamente la risorsa USB invece che al router direttamente a X30? Smile
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
Cita messaggio
#6
(06-20-2020, 10:37 PM)Admin Ha scritto: Ma se colleghi direttamente la risorsa USB invece che al router direttamente a X30? Smile
Certamente si può fare, ma con l'altro sistema speravo di aggirare i problemi di compatibilità di marca e capacità con gli HD esterni, nonchè di migliorare la velocità di movimento all'interno delle directory: con 1-2 Terabytes di files musicali (una cartella per ogni CD) l'utilizzo del mio X30 è molto rallentato (vedi un mio precedente post).

Ho già un HD collegato al modem e posso facilmente vedere i video sulla nVidia Shield TV pro: sarebbe comodo usare uno stesso HD capiente (diciamo 2-4 Tb) anche per sentire i files musicali con X30.
Poichè al modem si può collegare un hub USB, potrei addirittura avere un "NAS" con più dischi. Rolleyes

In questo modo, tra l'altro, ad ogni aggiunta/modifica di contenuti non dovrei scollegare nulla e fare tutto semplicemente col PC, poichè vedo il contenuto di ogni HD collegato al modem come normale risorsa del PC stesso...
Insomma: non è solo una questione di principio da smanettoni, ma una reale comodità e una semplificazione. Shy
Cita messaggio
#7
Ho collegato una tastiera USB, ma anche inserendo il percorso del modem, mi vede solo il PC: se questo è spento non trova i dispositivi collegati al modem ed i files in essi contenuti.
Tutti gli altri dispositivi in rete (smartphone, nVidia Shield TV Pro, X Box One, ecc.) ci riescono senza problemi... Sad
Cita messaggio
#8
1) Che problemi di compatibilità hai con i dischi USB?

2) Scusa se mi permetto, ma perché non utilizzi il MusicDB ed usi invece Browser?? Se usi quest'ultimo è normale il sistema sia lentissimo, sarebbe lento pure un PC di pari velocità a X30... se crei addirittura una cartella per ogni disco che hai memorizzato, e magari posizioni tutte queste cartelle nel ramo principale dell'hard disk, diventa un caos totale da gestire in termini di accesso ai file ed alla scansione. Ogni volta che X30 deve aprire l'accesso al disco, deve andare a scansionare la lista di tutte le cartelle...diventa un delirio.
Se poi, addirittura, il tutto venisse eseguito via rete, si andrebbe a peggiorare ancora di più la situazione (pesantemente), perché una connessione ethernet è molto più lenta di una connessione via USB (o meglio ancora) via SATA.
Più cartelle si creano nel ramo principale, e più il sistema (per ovvie ragioni di accesso ai singoli elementi) rallenta nel caricare l'alberatura del disco rigido.
Se invece usassi il MusicDB, che è il sistema nativo Cocktail Audio per organizzare la libreria musicale, oltre ad avere grossi vantaggi in termini di ricerca degli album e della loro organizzazione, avresti tempi di accesso ai dati notevolmente (tanto) più rapidi, perché il MusicDB si basa tutto su Metadati (e non deve ogni volta scansionare tutte le cartelle, cosa che invece fa ora).

3) Un NAS vero e proprio è tutt'altra cosa rispetto alla condivisione (basica e lenta) di una periferica USB offerta da un modem/router come quello TIM o di altri provider.

4) Sinceramente non ho idea su come risolvere e non so come aiutarti, perché non abbiamo modem TIM per poter fare queste stesse prove. Dovresti invece chiedere al supporto tecnico TIM che protocollo utilizzano per la condivisione delle USB.

Ma, fossi in te, organizzerei tutto differentemente, soprattutto per quanto riguarda il discorso del MusicDB (database relazionale) e non baserei tutto l'archivio su una alberatura lineare di cartelle/sottocartelle/file da accedere tramite Browser.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
Cita messaggio
#9
1) Come già segnalato tempo fa in un mio messaggio, non tutte le marche e non tutte le capacità risultano essere compatibili con X30.

2) Quando ho installato  X30 per la prima volta, ci ho messo un HD intesrno che non usavo più, giusto per avere tutte le funzionalità.
E' un disco di piccolo taglio, che dovrei sostituire con uno più capiente (sperando nella compatibilità: vedi sopra).
Ogni aggiunta o eliminazione di musica sarebbe sicuramente più complicata che farlo con un file manager nel PC.
Io aggiungo spesso nuovi CD, non ho in progetto di costruire un database che rimanga sempre uguale.

3) Sicuramente un NAS è un' altra cosa, ma con tutti i problemi di compatibilità ed interfacciamento che ho avuto finora, non mi sento di investire soldi in un componente che poi, magari, non si riesce ad usare con X30.

4) Penso che sia inutile sentire TIM: direbbero sicuramente che il loro modem è ok (no problem con tutti i miei altri dispositivi in rete, in effetti) e che devo sentire voi...

Grazie comunque per l'attenzione.
Shy
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)