Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Cuffie Meze

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
cartelle in MusicDB
#1
ciao, ho una domanda che non ho trovato nel manuale o online, spero ci sia una risposta...

vorrei rippare i miei cd sull'hd interno, ma vedo che mi vengono inseriti tutti in sequenza. Io invece vorrei creare 2 cartelle tipo CLASSICA e MODERNA ove inserire i cd rippati a seconda del tipo. è possibile? ho però letto di stare attenti a manipolare la cartella music DB.

grazie e scusate le tante domanda...

Ciao
#2
Il MusicDb funziona sulla base dei metadati, non di cartelle, e ti consente di filtrare la tua musica per titolo album, titoli dei brani, nomi degli artisti, nomi dei compositori, generi musicali, mood, anno, etc.

Quindi, come puoi intuire, la gestione lineare per cartelle non ha alcun senso su un sistema evoluto come CocktailAudio, che permette invece di organizzare la propria libreria musicale in maniera molto più versatile e completa.

Le liste (viste) a video puoi ordinarle premendo il tasto SORT sul telecomando (AZ, ZA, ordine di caricamento).
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#3
ok grazie. Devo un po' rivedere quindi il mio modo di ricerca, il metadato è sicuramente più flessibile basta che sia compilato correttamente. Sicuramente se si hanno collezioni considerevoli.

Ci proverò!
#4
Se ti posso dare un consiglio, nel caso in cui tu debba importare file da librerie già esistenti, utilizza il software gratuito MP3TAG o equivalenti. Questi software permettono di sistemare in maniera massiva i metadati di grosse librerie musicali, in maniera molto semplice. Quando andrai poi ad importarli nel Cocktail Audio, ti ritroverai tutto quanto già perfettamente organizzato, in quanto i metadati saranno corretti. Viceversa, se i metadati dei file che vai ad importare presentano errori o sono incompleti, altrettanto errato ed incompleto sarà il risultato del MusicDB.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)