Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Qobuz Society - 3 Mesi di Prova


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rumore sordo alle casse durante l'accesso all'hd
#1
Buongiorno, quando l'X12 accede al disco avverto un rumore sordo che viene trasmesso alle casse. Non è di meccanica dell'HD ma di elettronica.
Questo avviene cambiando cartella nel browser o cambiando brano nel music DB ed è molto avvertibile.
Purtroppo però ho notato che questo fastidio permane anche durante l'ascolto, e in condizioni normali non si avverte perchè coperto dalla musica, ma durante certi particolari brani ad esempio di musica classica ove possono esserci secondi di silenzio o un solo strumento come un pianoforte, si può udire distintamente.
La sua durata è molto breve, 3/4 decimi di secondo e la frequenza durante l'ascolto sembra essere nell'ordine dei 10/15 secondi ma è difficile dirlo con esattezza.
L'X12 monta un disco WD Green da 3TB ed è collegato ad un ampli valvolare Bewitch con cavi RCA e casse Monitor Audio.
Cosa posso fare per eliminare questo disturbo?
Grazie.
Staff
#2
Hai un loop di massa tra la sorgente (X12) ed il tuo amplificatore valvolare (situazione che si verifica più facilmente con gli ampli a valvole, che sono particolarmente sensibili a questi fenomeni).

Assicurati che:

- Il cavo dell'alimentatore di X12 sia completamente srotolato e che non passi al di sopra di cavi di segnale o dei diffusori.
- Non poggiare X12 sui diffusori
- Utilizza cavi di segnale RCA semi-bilanciati (cioè con schermatura connessa solo ad un polo, quello negativo):

-----------|collegato------------(massa)------------isolato |
SORGENTE |collegato------------(polo +)------------collegato| AMPLI
-----------|collegato------------(polo -)------------collegato|

verso del segnale ------->>>>


Qui trovi soluzioni pratiche per eliminare i loop di massa:

http://www.bsproj.it/index.php/audio/48-...eliminarli
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#3
Salve Francesco, ho passato parte del pomeriggio di domenica per cercare di venire a capo del problema.
Ho fatto tutto quanto suggerito, e anche di più, ma senza nessun beneficio.
Alla fine ho voluto fare un ultimo esperimento e cioè ho rimosso l'HD. Ho ricollegato tutto e non c'era più NESSUN RUMORE !
Ovviamente ho provato anche l'ascolto collegando un HD esterno via USB e lo sfogliavo, ascoltavo la musica, cambiavo brani ... insomma tutto nel silenzio più totale.
Per cui il problema non è del ground loop, ma di un non corretto isolamento/schermatura dell'HD interno.
Quello che ho installato è un WD Green da 3tb.
Cosa si può fare?
#4
Avete qualche novità?
Staff
#5
Stiamo effettuando verifiche con Novatron, ma non riusciamo a replicare.

Mi puoi indicare dove hai posizionato il CocktailAUDIO X12?

Accanto al valvolare? Sotto? Quanto è distante dalle casse acustiche?

Puoi dirmi di più sui cavi di segnale che utilizzi? (marca e modello)

Dove hai posizionato l'alimentatore? Hai slegato completamente il cavo?

I cavi di potenza dei diffusori, sono lontani dall'alimentatore e dal corpo di X12?

Più indicazioni ci fornisci, meglio possiamo tentare di darti suggerimenti.

Una cosa è certa, i valvolari sono molto soggetti alle interferenze RFI (radiofrequenza) e tendono a captarle con facilità, perché ovviamente le valvole sono esterne e non schermate (sono a contatto diretto con l'aria).

Potrebbero essere microfoniche le valvole preamplificatrici, nel caso specifico del tuo ampli.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#6
Ti allego due foto da cui puoi capire qualche cosa almeno per i posizionamenti.
La prima è quella standard che genera il rumore, la seconda con l'hd rimosso e collegato un disco via USB e non ho più nessun disturbo.
Cavi, alimentatore e tutto è rimasto identico, per cui il problema deriva dall'hd interno.
L'alimentatore si trova appoggiato a terra nel quadrato immediatamente sotto l'X12 (non lo vedi perchè c'è una veletta che lo nasconde) e prende corrente da una ciabatta dove c'è anche l'ampli.
Ho fatto tutte le prove possibili allontanandolo fino alla lunghezza del cavo che porta l'alimentazione e l'ho pure attaccato ad un'altra presa con una prolunga ma senza benefici.

I cavi RCA sono dei G&BL di fascia medio/alta e hanno un pò di anni, mentre quelli delle casse sono ottimi cavi in rame morbido però non ho la marca.

L'ampli è un Bewitch 6550 e le casse delle Monitor Audio RX6.

Ultima cosa: prima, al posto dell'X12, c'era un Logitech Squeezebox Touch e accanto un Nas Buffalo e non ho mai avuto nessun tipo di problema.

[Immagine: fcr439.jpg]

[Immagine: 344yyp5.jpg]





(10-01-2015, 10:32 PM)Admin Ha scritto: Stiamo effettuando verifiche con Novatron, ma non riusciamo a replicare.

Mi puoi indicare dove hai posizionato il CocktailAUDIO X12?

Accanto al valvolare? Sotto? Quanto è distante dalle casse acustiche?

Puoi dirmi di più sui cavi di segnale che utilizzi? (marca e modello)

Dove hai posizionato l'alimentatore? Hai slegato completamente il cavo?

I cavi di potenza dei diffusori, sono lontani dall'alimentatore e dal corpo di X12?

Più indicazioni ci fornisci, meglio possiamo tentare di darti suggerimenti.

Una cosa è certa, i valvolari sono molto soggetti alle interferenze RFI (radiofrequenza) e tendono a captarle con facilità, perché ovviamente le valvole sono esterne e non schermate (sono a contatto diretto con l'aria).

Potrebbero essere microfoniche le valvole preamplificatrici, nel caso specifico del tuo ampli.
#7
Vedo che non ho risposta. Immagino che il "caso" sia di difficile ripetizione, per cui mi avvarrò della garanzia e spero che venga riparato o sostituito avendo ormai dato per quasi certa la mancanza di responsabilità dell'impianto.
Ora l'aggeggio è in montagna e potrei esperire una ultima prova portandolo a casa e collegandolo al mini-impianto che ho e vedere come si comporterà.
Saluti.
Staff
#8
Ti consiglio di collegare il tuo CocktailAUDIO X12 ad un amplificatore a stato solido, perché molto probabilmente il problema va ricercato nella messa a terra del tuo valvolare.

Altra possibilità è quella di essere in possesso di un esemplare di hard disk che ha un livello di emissioni RFI anomalo, cioè molto elevato.

Tant'è che se utilizzi un hard disk esterno USB NON hai questa interferenza.

Sulla base di quest'ultima evidenza, sono abbastanza sicuro del fatto che al 99,9% anche con una eventuale sostituzione non risolveresti assolutamente nulla, dal momento che il problema va evidentemente ricercato o nella massa a terra del tuo sistema HiFi e nei loop di massa tra i vari componenti (da regolare attraverso una opportuna operazione di messa in fase), o nel tuo esemplare di hard disk interno i cui motori potrebbero scintillare troppo e causare di conseguenza disturbi in radiofrequenza (RFI), captati dal tuo amplificatore valvolare (attraverso i cavi di segnale o attraverso l'etere avendo le valvole esposte a vista) ed amplificati.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#9
Vedrò se riesco a recuperare un altro HD e provare con quello.
Tengo comunque a ribadire che l'identico impianto, e sottolineo identico perchè non è cambiata una virgola, con il Logitech non produceva nessun tipo di disturbo.
E comunque il disturbo, questi rumori sordi, non sono continui, ma unicamente quando l'HD va fisicamente a leggere i brani e quindi vi è il posizionamento fisico delle testine sulla superficie dei piatti.
Dopo il rumore cessa salvo poi riapparire nel momento in cui viene esaurito il buffer di lettura (dai 20 ai 30 secondi) e quindi vi è un nuova lettura di dati sull'HD.
Questo rumore lo noti molto senza ascoltare la musica ma solo sfogliando le cartelle, e ogni volta che legge il contenuto di una nuova si sente nettamente.
Staff
#10
Si infatti, come ti dicevo, è l'hard disk che trasmette in radiofrequenza un disturbo (chiamato RFI) che viene intercettato tramite un loop di massa dal tuo amplificatore valvolare. Lo stesso rumore ci confermi che sparisce se usi un disco esterno USB. Se posso darti un consiglio, visto che probabilmente l'ampli è molto sensibile, potresti provare a farti prestare un disco interno da 2.5" (l'ideale sarebbe se fosse SSD, ma dovresti già risolvere con uno tradizionale).
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  RISOLTO  casse 4 hom posso collegarle? malbran 2 203 11-03-2021, 12:13 PM
Ultimo messaggio: malbran
  X12 - Rumore di fondo con connessione ad amplificatore valvolare lcarlotto 3 1,706 06-25-2018, 11:20 AM
Ultimo messaggio: Admin



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)