Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Cocktail Audio Prezzi


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 3 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ripping da vinile : La prova con X40
#1
Un saluto a tutti. Era da pò di tempo che volevo approfondire il discorso ripping da vinile con X40.

Così, compatibilmente con il tempo libero a disposizione, ho allestito diversi setup analogici per poter effettuare qualche prova e da poterle condividere con voi. Spero che le informazioni che ne trarrete , possano esservi utili . Oggetto della prova è stato prima quello di poter misurare le qualità del pre phono a bordo di X40. Due giradischi a disposizione: un Transrotor con testina MC Benz Ace L+ step up , un Micro Seiki con testina MM Audio Technica AT95. Premetto che con queste due testine cosi configurate , ho ottenuto un valore di livello in registrazione, di media, accettabile. (va tenuto conto anche dei diversi livelli di registrazione del supporto che variano da disco a disco).

Allora, riascoltando alcuni brani registrati è facilmente rilevabile la maggiore quantità di dettaglio della Benz, il soundstage , il basso profondissimo, questo è ovvio visto l'enorme differenza (anche di prezzo!) tra le due testine, ma denota pure che la registrazione effettuata da X40 non nasconde nulla. Si sente maledettamente tutto. Inoltre vi dico subito che a mio parere , non si rilevano differenze fra il campionamento settato tra 192K o 96K ..quindi tanto vale tenersi su 24/96...però c'è un però.... la maggiore godibilità l'ho ottenuta (inteso come "sapore analogico") ... indovinate?

A 48K ! Incredibile ma vero . Provate e ditemi sono interessato di sentire un vostro parere.

A questo punto, già che c'ero, mi sono detto, perchè non provare lo stadio phono sfruttando le uscite analogiche di X40 collegate al preampli ? Ma che sorpresa ! il phono è molto buono, godibilissimo e silenzioso. Ma allora non è solo una digital machine...sa essere anche un analog machine ! Questa è un'ottima chances per chi volesse collegarci direttamente un gira (senza adottare un phono separato) e godersi il suono vinilico.

Notevolissimi risultati si ottengono pure registrando dall'ingresso linea, in questo caso ho usato il mio pre phono Trichord Diablo opportunamente settato per la Benz Ace (stavolta senza step up) ma anche in modo da ottenere un adeguato livello per la registrazione (per non saturare l'ingresso) giocando sul guadagno del phono. Ecco questa potrebbe essere una buona soluzione per chi, disponendo di es. una testina con uscita molto alta, volesse ridurre l'intensità del segnale (o viceversa), senza far uso di attenuatori (pot.) che potrebbero degradare il segnale. Certo per far ciò bisogna ,ovviamente, disporre di un pre phono abbastanza flessibile in grado di variare il guadagno ad hoc.

NB. Ciò può essere utile (poichè fattibile) anche per gli utilizzatori di X10, X12, X30.

Vi auguro buon divertimento e ottimi ascolti con queste completissime macchine che, è il caso di dirlo, non finiranno mai di stupirci.
   


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  copia cartella file di un vinile registrato su penna USB , problema modifica Tag ivancocktail79 3 263 03-28-2022, 12:15 AM
Ultimo messaggio: Admin
  firmware e "rumori da vinile" gian 8 3,142 05-15-2018, 06:47 PM
Ultimo messaggio: gian
  digitalizzazione vinile giacomodalia 13 6,069 09-25-2017, 08:10 PM
Ultimo messaggio: giacomodalia
  esiste un modo per registrare vinile con testina MC maxmax 6 3,977 10-12-2016, 06:20 PM
Ultimo messaggio: francemare
  registrazione vinile maxmax 13 7,332 09-14-2016, 08:32 PM
Ultimo messaggio: maxmax
  RISOLTO  registrazione vinile con x40 maxmax 7 4,899 07-27-2016, 10:59 AM
Ultimo messaggio: francemare
  RISOLTO  Ripping vinile - monitorare ed editare il suono: è possibile? tony 2 5,597 05-24-2016, 10:04 AM
Ultimo messaggio: tony



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)