Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Cuffie Meze


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riaccensioni indesiderate da stand by
#11
Il 99% dei music server viene ovviamente connesso in rete, pertanto non è detto necessariamente che sia il WOL la causa del fenomeno (che in tal caso dovrebbe affliggere indistintamente TUTTI gli esemplari), ma possono concorrere essere anche altri fattori molto più "comuni" e di natura locale (cioè domestica).

Ad esempio i micro-sbalzi di tensione sono una delle cause che possono sollecitare i circuiti di stand-by e determinare l'invio del segnale di ON al circuito di start-up degli alimentatori SMPS, facendoli accendere...e credo che sia questo il caso.

Continuo a consigliare di spegnere sempre e comunque anche l'interruttore generale degli apparecchi elettronici, quando non si utilizzano, o almeno utilizzare una multipresa con un interruttore generale da spegnere quando non si utilizza l'impianto HiFi. E' comoda, efficace e preserva tutti i componenti dall'usura prematura.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#12
Non credo che il problema delle riaccensioni sia dovuto a micro-sbalzi di tensione visto che fino a prima dell'acquisto del decoder satellitare non avevo di questi fenomeni.
Inoltre ho una "ciabatta filtrata" Belkin che dovrebbe attenuare oscillazioni indesiderate.

Staccando dalla rete il decoder da tre giorni non ho riaccensioni spontanee dell'X30, questa mattina 10 minuti dopo aver ricollegato il decoder linux l'X30 si è acceso da solo.

La mia non vuole assolutamente essere una polemica, non ho problemi a spegnere con il tasto posteriore, ma voglio solo contribuire a rendere migliore un prodotto che per me è già ottimo, se si potesse individuare e rimuovere questo comportamento fastidioso non sarebbe male.

Andrea
#13
Scusami Andrea,

hai osservato ed individuato perfettamente la causa del problema, che NON è appunto il CocktailAUDIO ma le interferenze elettromagnetiche generate dal Decoder, e continui a considerare il CocktailAUDIO responsabile del problema? Smile

Se il CocktailAUDIO funziona perfettamente senza avere il Decoder nei paraggi, il problema è appunto il Decoder che lo disturba. Più chiaro di così.

Si tratta evidentemente di una interferenza elettromagnetica generata dall'alimentazione del Decoder satellitare, che irradia segnali in alta/altissima frequenza che innescano l'accensione del CocktailAUDIO.

Allontanali tra di loro o, quanto meno, prova a collegarli a prese di corrente differenti, non sovrapporre i cavi di alimentazione e non impilarli uno sull'altro.

Contatta comunque l'assistenza del Decoder e spiega loro il problema, perché non è affatto normale che il Decoder "spari" in ambiente interferenze elettromagnetiche in questa maniera, causando l'accensione di altri apparecchi.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)