Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Cocktail Audio Prezzi


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RISOLTO  Scheda LAN non più funzionante
Staff
#11
Non vanno utilizzati UPS da PC con un sistema HiFi, altrimenti peggiorerete drasticamente le performance audio. Esistono, invece, appositi sistemi di rigenerazione della corrente per impiego HiFi (come i nostri ProPower). Nel caso specifico, tuttavia, per proteggere l'ingresso LAN esistono appositi dispositivi di filtro, specifici per le connessioni RJ45 (Ethernet). Più tardi inserisco qualche riferimento a prodotti adatti allo scopo.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#12
(07-18-2015, 02:44 PM)Admin Ha scritto: Non vanno utilizzati UPS da PC con un sistema HiFi, altrimenti peggiorerete drasticamente le performance audio. Esistono, invece, appositi sistemi di rigenerazione della corrente per impiego HiFi (come i nostri ProPower). Nel caso specifico, tuttavia, per proteggere l'ingresso LAN esistono appositi dispositivi di filtro, specifici per le connessioni RJ45 (Ethernet). Più tardi inserisco qualche riferimento a prodotti adatti allo scopo.

interessante Francesco, grazie.
Ma il ProPower PS15 ad esempio (il modello top è fuori budget e senza senso nel mio modesto impianto), posso collegarlo a valle dell'UPS ? Cioè i dispositivi più delicati ed importanti (sorgente, NAS e X40 per esempio) li collego all'UPS e da qui al ProPower PS15 ?
O non ha senso ?
Cosa suggerisci eventualmente per non perdere comunque il vantaggio dell'UPS (essenziale quanto meno per il NAS a 5 dischi e 20 Tera di musica e filmati) ?

grazie,
Valerio
Staff
#13
Ciao Valerio,

utilizzare l'UPS con apparecchiature Hi-Fi è altamente deleterio per la qualità del suono.

Puoi limitarti ad utilizzarlo con il NAS, ma evita di collegarci X40 ed altri dispositivi (ad esempio l'amplificazione), perché perderai completamente la dinamica (micro e macro) del tuo sistema.

Tutti gli UPS destinati al computer, producono una forma d'onda estremamente "grezza", quasi un'onda quadra, che va bene soltanto per utilizzi informatici, dove gli alimentatori dei PC non sono così "sensibili" alla correttezza formale, ampiezza e distorsione, della forma d'onda generata.

Tutti i componenti HiFi, invece, sono estremamente influenzati dalla qualità e dalla quantità della corrente ricevuta.

Il ProPower PS-15 è un condizionatore di rete a zone, non rigenera la corrente, ma la filtra e la purifica utilizzando un apposito microprocessore che la analizza costantemente in tempo reale, ed una serie di filtri che agiscono all'occorrenza.

La rigenerazione di corrente avviene, invece, con il modello ProPower PP-2000, dove la forma d'onda della tensione in ingresso viene rigenerata completamente ex-novo, secondo ben precisi canoni di correttezza formale, eliminando anche le distorsioni armoniche.

Il risultato è che si avrà, in quest'ultimo caso, una corrente elettrica qualitativamente e quantitativamente corretta (230 Volts e 50 Hz stabili, bassissime distorsioni armoniche, maggiore quantità di ampere a disposizione per amplificazioni e sorgenti, etc).

In entrambi i casi, questi dispositivi vanno utilizzati senza ulteriori filtri/apparecchi posti tra di loro ed il sistema HiFi (evitando, ovviamente, l'UPS per le ragioni su spiegate).

Presto sarà online il nostro sito dedicato ai ProPower, dove verranno spiegate nel dettaglio tutte le tecnologie adottate in queste innovative soluzioni e come esse possano andare a risolvere i tradizionali problemi di tensione elettrica che affliggono TUTTI gli impianti elettrici domestici.

Ovviamente, si tratta di due distinti approcci tecnici, che affrontano il problema in maniera differente:

- Un condizionatore di rete, qualsiasi esso sia, ha lo scopo di CORREGGERE i problemi della rete elettrica. (Vantaggi: costo più accessibile; Svantaggi: non sempre la correzione avviene al 100%)
- Un rigeneratore di corrente (come il ProPower PP2000), invece, RIGENERA ex-novo la corrente elettrica. Di fatto, è come avere una piccola centrale elettrica in casa. (Vantaggi: risoluzione COMPLETA e DEFINITIVA ai problemi legati alla qualità/quantità della corrente elettrica destinata all'impianto Audio/Video. Svantaggi: costo più elevato).

Ovviamente i costi dei due approcci sono sensibilmente differenti, perché differente è la tecnologia impiegata (la rigenerazione di corrente rappresenta, oggi, il non plus ultra in termini di risoluzione dei problemi legati alla rete elettrica, ovviamente i costi di questo apparecchio sono più elevati).
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  RISOLTO  Telecomando improvvisamente non funzionante Gogolak 3 1,606 09-17-2018, 12:57 PM
Ultimo messaggio: Admin
  Scheda rete "lenta" fulviostrain 1 3,190 05-26-2015, 08:16 PM
Ultimo messaggio: amuro69rey



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)