Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Qobuz Society - 1 Mese di Prova e 1 Album in Alta Risoluzione GRATIS


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RISOLTO  Ripping e conversione non richiesta
#1
Salve.
Perché quando faccio il ripping di qualunque CD, pur avendo impostato il formato su WAV e la qualità su Eccellente, ogni brano viene convertito? Almeno così appare sia da display che da interfaccia web.... E, poi, in cosa sarebbe stato convertito?
Inoltre mi chiedo se impostare la qualità su Eccellente sia conveniente, o meno, in termini di rapporto fra costo (tempo) e beneficio (qualità).
Grazie per qualunque spiegazione vorrete darmi.

G.
#2
Il formato Wav non viene convertito. Per quanto riguarda la "qualità" si riferisce e funziona solo per l'MP3
#3
(12-18-2014, 12:00 AM)rob.molinini Ha scritto: Il formato Wav non viene convertito. Per quanto riguarda la "qualità" si riferisce e funziona solo per l'MP3

Grazie della risposta. Smile
Sono convinto anch'io che un WAV non dovrebbe essere convertito, ma questo come si spiega?

[Immagine: 2e6g977.jpg]

Riguardo la qualità, il tempo del ripping in WAV sarà sempre lo stesso, qualunque opzione verrà selezionata?
#4
Riguardo la qualità, il tempo del ripping in WAV sarà sempre lo stesso, qualunque opzione verrà selezionata?
[/quote]

Si la durata è la stessa. Per l'altra domanda aspettiamo la risposta di Francesco
Staff
#5
Convertito significa che è stato caricato nel database nel caso dei WAV. I file WAV NON vengono convertiti.

I sistemi CocktailAUDIO effettuano il ripping sempre e soltanto in WAV. Nel caso in cui sia stata richiesta la codifica in altro formato (esempio FLAC), dopo aver effettuato il ripping in WAV il file sarà convertito in background in FLAC.

Per maggiori informazioni sul CD-Ripping:

https://www.cocktailaudio.it/forum/thread-211.html
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#6
Grazie Federico.
Però a questo punto mi chiedo che valore abbia un contatore dei file unconverted, quando anche i WAV appaiono come convertiti.
Quali sarebbero, allora, i file rippati e non convertiti? Ovvero vale solo per quelli presi da altre fonti?
Scusate, ma senza avere le idee chiare ho bloccato il ripping dei miei CD e l'X40, per il momento, giace in gran parte inutilizzato.

Altra domanda: ho rippato un SACD e il volume di riproduzione è molto più basso rispetto ai normali CD audio. E' sempre così?

Ciao e grazie.
G.
#7
Altra domanda: ho rippato un SACD e il volume di riproduzione è molto più basso rispetto ai normali CD audio. E' sempre così?

Il SACD non può essere rippato. Quello che hai rippato è lo strato CD del disco. Per quanto riguarda il livello credo proprio che sia esattamente il medesimo (dello strato Cd di quel disco)
#8
rob, lo so che un prende solo la traccia 2ch (quando il sacd è ibrido), ma ti assicuro che il volume di riproduzione è molto più basso rispetto agli altri. Ovvero, non vi è alcuna normalizzazione fra il volume delle diverse tracce dei diversi cd.
#9
(12-18-2014, 11:15 PM)Gogolak Ha scritto: rob, lo so che un prende solo la traccia 2ch (quando il sacd è ibrido), ma ti assicuro che il volume di riproduzione è molto più basso rispetto agli altri. Ovvero, non vi è alcuna normalizzazione fra il volume delle diverse tracce dei diversi cd.

No, non è così. Non si può rippare il SACD 2 canali o 5.1 che sia. Legge lo strato cd normale che è presente sul disco. E' possibile riprodurre quel SACD su di un normale lettore cd ma sentirai solamente lo strato CD. D'altra parte anche il lettore del Cocktail audio x 40 non può riprodurre i SACD
#10
Infatti ho parlato di "ibrido", ovvero di un supporto multistrato che contiene una traccia sacd e una cd audio. Ed è a quest'ultima che mi riferivo, giacché sono consapevole che solo questa può essere riappata dal CA.
Ribadisco che il volume di riproduzione è notevolmente più basso (ca. 25 db).
Felice di accoglierti per un ascolto diretto. Smile




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)