Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Cuffie Meze


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RISOLTO  Brani sulla schermata NET che non si cancellano
#11
Ho capito l'errore: ho selezionato i tre pallini rossi e mi aspettavo di poter scegliere la destinazione invece è partita l'esportazione.
Ho trovato i files in questione su HDD2, ovviamente non si vedevano da Windows, ma selezionando HDD2 dalla schermata Browser, li ho cancellati però la situazione non è cambiata.
Devono essere per forza sulla macchina, perchè sono presenti anche quando tutti gli altri componenti della mia LAN sono spenti.
La disattivazione e riattivazione di Samba non sortisce alcun effetto. A tal proposito ti ho inviato tramite WeTranfer due brevi video che ho fatto.

Qual'è la procedura per aprire un ticket di assistenza tecnica?

Grazie
Staff
#12
L'assistenza è questa che ti sta già venendo fornita approfonditamente ed ampiamente qui nel forum.

Non occorre aprire alcun ticket, in quanto i ticket servono solo per gestire i guasti hardware e non è questo il caso.

La causa del problema è evidente ed è dovuta alla esecuzione di operazioni non corrette nella esportazione di file, e nella errata configurazione dei protocolli di rete.

Ho visto i video che mi hai inviato, e queste sono le mie considerazioni e la soluzione al problema di file duplicati da te generato:

  1. Il primo errore che noto è che tu spegni il server samba dalla App... Per favore, spegnilo dall'apparecchio, con il telecomando e non dalla App. Non ho scritto da nessuna parte di utilizzare la App per eseguire questa operazione;

  2. Altro errore importante da te commesso: perché hai spento il protocollo UPnP che di default è impostato come acceso dal produttore??? Questo protocollo è assolutamente necessario per il corretto funzionamento della App Novatron MusicX NEO e di qualsiasi altro dispositivo terzo o software player che debba accedere alla libreria musicale del Cocktail Audio. Per favore accendilo (dalla macchina, cioè da telecomando);

  3. Puoi riattivare anche Shareplay, se utilizzi dispositivi Apple (AirPlay).
    Anche questa impostazione è attiva di default da fabbrica ed è inutile disattivarla.

  4. Quando si cerca di risolvere un problema di tipo informatico, o presunto problema, la prima operazione da fare è quella di non andare a modificare centomila parametri alla volta nelle configurazioni di sistema, ma di lasciare il più possibile le impostazioni predefinite da fabbrica, altrimenti non se ne esce più fuori... Quindi se fai un ripristino, come ti suggerivo, ma poi vai a di nuovo a modificare a mano tutti i parametri di default ed a metterli come già li avevi impostati prima del reset, allora è evidente che non serve a nulla aver eseguito il reset stesso... la cui funzione è quella di verificare l'operatività dell'apparecchio senza modifiche apportate dall'utente.
Come ti avevo scritto qui fin dall'inizio, hai effettuato una procedura errata con cui hai copiato (involontariamente, ma lo hai comunque fatto) i file della tua Playlist su un tuo hard disk locale o di rete e li hai poi (sempre involontariamente) mappati come risorse di rete.

Il fatto che hai ritrovato, come da tuo filmato, almeno una parte di questi file su HDD2 è la conferma che i file stessi sono stati da te esportati verso la destinazione sbagliata. 

Se hai ripetuto l'operazione di esportazione più di una volta per tentativi, come immagino, potresti aver copiati gli stessi file su più destinazioni all'interno delle tue memorie di massa HDD1 e HDD2, forse anche in altre destinazioni connesse in rete. Questo ovviamente non posso saperlo a priori, pertanto devi controllare a mano sui tuoi hard disk locali (interni o USB) oppure sulla risorsa condivisa nella tua rete LAN se ci sono altre copie presenti.

Puoi sempre scollegare gli hard disk e collegarli ad un computer ed eseguire la ricerca di quei file (che tu conosci) tramite PC, per vedere dove sono stati copiati (e duplicati).

Ad ogni modo, procedura rapida:
  • Spegni il Cocktail Audio
  • Scollega (estrai) gli hard disk interni S-ATA ed esterni USB (tutti quanti)
  • Scollega la rete (cablata e/o WiFi)
  • Disattiva il Server Samba (DA TELECOMANDO)
  • Ora esegui un ripristino alle impostazioni di fabbrica per azzerare completamente anche gli altri parametri di rete e portare la macchina come uscita dalla confezione.
  • Spegni il Cocktail Audio.
  • Riaccendi il Cocktail Audio.
  • Non modificare alcuna impostazione ma entra direttamente in Browser e poi in NET.
  • Non deve esserci nulla
  • Come si sa, il Cocktail Audio NON possiede di base alcuna memoria di massa interna e non può quindi memorizzare file da nessuna parte. È l'utente, infatti, che installa una o più memorie di massa interna (SATA) o esterna (USB, NAS, NET).
Se in NET, in queste condizioni di macchina sconnessa da tutto, non c'è nulla come credo, allora è la conferma di quello che sto scrivendo qui da giorni.

A quel punto, identifica e cancella quei file dai tuoi hard disk ed hai risolto, come suggerito fin dall'inizio di questo lungo thread.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#13
(07-17-2020, 01:10 AM)Admin Ha scritto: L'assistenza è questa che ti sta già venendo fornita approfonditamente ed ampiamente qui nel forum.
Ti ringrazio, come sempre, per la disponibilità


Non occorre aprire alcun ticket, in quanto i ticket servono solo per gestire i guasti hardware e non è questo il caso.
L'ho chiesto in quanto sul regolamento di questo forum è scritto testualmente: "ricordiamo che il Supporto Tecnico viene erogato attraverso il nostro sistema di Ticket E-Mail e NON attraverso il Forum"

La causa del problema è evidente ed è dovuta alla esecuzione di operazioni non corrette nella esportazione di file, e nella errata configurazione dei protocolli di rete.


Ho visto i video che mi hai inviato, e queste sono le mie considerazioni e la soluzione al problema di file duplicati da te generato:

  1. Il primo errore che noto è che tu spegni il server samba dalla App... Per favore, spegnilo dall'apparecchio, con il telecomando e non dalla App. Non ho scritto da nessuna parte di utilizzare la App per eseguire questa operazione;
    Non sapevo fosse un errore spegnere il server samba dalla App, ad ogni modo anche spegnendo il server da telecomando, il risultato non cambia.
  2. Altro errore importante da te commesso: perché hai spento il protocollo UPnP che di default è impostato come acceso dal produttore??? Questo protocollo è assolutamente necessario per il corretto funzionamento della App Novatron MusicX NEO e di qualsiasi altro dispositivo terzo o software player che debba accedere alla libreria musicale del Cocktail Audio. Per favore accendilo (dalla macchina, cioè da telecomando);
    Il protocollo UPnP l'ho spento solo in occasione della prova, per provare a dimostrare che i files non sono sulla rete.
  3. Puoi riattivare anche Shareplay, se utilizzi dispositivi Apple (AirPlay).
    Anche questa impostazione è attiva di default da fabbrica ed è inutile disattivarla.

    Non ho alcuna prodotto Apple, per cui la disattivo.
  4. Quando si cerca di risolvere un problema di tipo informatico, o presunto problema, la prima operazione da fare è quella di non andare a modificare centomila parametri alla volta nelle configurazioni di sistema, ma di lasciare il più possibile le impostazioni predefinite da fabbrica, altrimenti non se ne esce più fuori... Quindi se fai un ripristino, come ti suggerivo, ma poi vai a di nuovo a modificare a mano tutti i parametri di default ed a metterli come già li avevi impostati prima del reset, allora è evidente che non serve a nulla aver eseguito il reset stesso... la cui funzione è quella di verificare l'operatività dell'apparecchio senza modifiche apportate dall'utente.
    Condivido quello che scrivi riguardo alla soluzione di un problema e ti posso assicurare che il mio approccio è stato analitico e non casuale come lo hai appena descritto.
Come ti avevo scritto qui fin dall'inizio, hai effettuato una procedura errata con cui hai copiato (involontariamente, ma lo hai comunque fatto) i file della tua Playlist su un tuo hard disk locale o di rete e li hai poi (sempre involontariamente) mappati come risorse di rete.
La procedura è sicuramente errata, ma se compare un tab che recita "esporta in" mi aspetto poi un menù di scelta di risorse e una conferma della scelta fatta. I programmatori non hanno tenuto conto di questa possibilità e delle conseguenze. Io farei disabilitare la selezione del tab dai tre pallini rossi sulla destra. In genere le buone App dei telefoni non hanno un manuale d'uso, in quanto intuitive e a prova di utenti incapaci.


Il fatto che hai ritrovato, come da tuo filmato, almeno una parte di questi file su HDD2 è la conferma che i file stessi sono stati da te esportati verso la destinazione sbagliata.
E pensa, da Windows non li vedevo


Se hai ripetuto l'operazione di esportazione più di una volta per tentativi, come immagino, potresti aver copiati gli stessi file su più destinazioni all'interno delle tue memorie di massa HDD1 e HDD2, forse anche in altre destinazioni connesse in rete. Questo ovviamente non posso saperlo a priori, pertanto devi controllare a mano sui tuoi hard disk locali (interni o USB) oppure sulla risorsa condivisa nella tua rete LAN se ci sono altre copie presenti.
Già fatto e non risultano quei file nè da Cocktail, nè da Windows


Puoi sempre scollegare gli hard disk e collegarli ad un computer ed eseguire la ricerca di quei file (che tu conosci) tramite PC, per vedere dove sono stati copiati (e duplicati).

Ad ogni modo, procedura rapida:
  • Spegni il Cocktail Audio
  • Scollega (estrai) gli hard disk interni S-ATA ed esterni USB (tutti quanti)
  • Scollega la rete (cablata e/o WiFi)
  • Disattiva il Server Samba (DA TELECOMANDO) Per curiosità, a che serve se poi faccio il reset?
  • Ora esegui un ripristino alle impostazioni di fabbrica per azzerare completamente anche gli altri parametri di rete e portare la macchina come uscita dalla confezione.
  • Spegni il Cocktail Audio. Dopo averlo spento da telecomando e spento il pulsante posteriore, ho anche scollegato la presa elettrica x 10 minuti.
  • Ho ricollegato la LAN
  • Riaccendi il Cocktail Audio.
  • Non modificare alcuna impostazione ma entra direttamente in Browser e poi in NET.
  • Non deve esserci nulla 
  • Come si sa, il Cocktail Audio NON possiede di base alcuna memoria di massa interna e non può quindi memorizzare file da nessuna parte. È l'utente, infatti, che installa una o più memorie di massa interna (SATA) o esterna (USB, NAS, NET).
Se in NET, in queste condizioni di macchina sconnessa da tutto, non c'è nulla come credo, allora è la conferma di quello che sto scrivendo qui da giorni.
Purtroppo non è così! Ho eseguito passo passo la tua procedura e pur non essendoci memorie di massa, nè di rete, connesse al Cocktail, l'elenco dei file è presente!

A quel punto, identifica e cancella quei file dai tuoi hard disk ed hai risolto, come suggerito fin dall'inizio di questo lungo thread.
Il lungo thread non ci sarebbe stato se il recente firmware non avesse introdotto un bug sull'esportazione dei brani della playlist, invalidando di fatto l'uso della funzione (operativa da anni) da telecomando e obbligandomi ad usare un App su telefono.
#14
Ciao Francesco,
Hai letto la mia ultima risposta?
Soprattutto hai visto il filmato che ti ho inviato tramite WeTranfer?
Ho seguito la procedura che mi hai scritto ma il problema rimane.
Altri suggerimenti?
Grazie

Ugo
Staff
#15
Ciao, ho visto il tuo filmato, ma conferma che non hai mai testato il Cocktail Audio X50D in assenza di collegamento LAN...

Lo hai anche scritto "HO RICOLLEGATO LA RETE".

Nel filmato si vede chiaramente che esegui un riavvio e la macchina ti recupera l'IP di rete.

Per favore, lo chiedo nuovamente, puoi fare la prova SENZA hard disk o memorie di massa USB connesse (sfila i cassetti e togli le chiavette o HDD USB) ed anche SENZA cavo di rete collegato?

Lo sto chiedendo dall'inizio e lo avevo riscritto anche nel messaggio #13 nella "procedura rapida"...

Se non isoli completamente l'apparecchio da tutto il resto del tuo setup, come puoi capire dove risiede il problema continuando a coesistere la potenziale interferenza di fattori esterni?

Grazie.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#16
(07-21-2020, 10:17 PM)Admin Ha scritto: Ciao, ho visto il tuo filmato, ma conferma che non hai mai testato il Cocktail Audio X50D in assenza di collegamento LAN...

Lo hai anche scritto "HO RICOLLEGATO LA RETE".

Per favore, lo chiedo nuovamente, puoi fare la prova SENZA hard disk o memorie di massa USB connesse (sfila i cassetti e togli le chiavette o HDD USB) ed anche SENZA cavo di rete collegato?

Lo sto chiedendo dall'inizio e lo avevo riscritto anche nel messaggio #13 nella "procedura rapida"...

Se non isoli completamente l'apparecchio da tutto il resto del tuo setup, come puoi capire dove risiede il problema continuando a coesistere la potenziale interferenza di fattori esterni?

Grazie.

Certo, dopo aver eseguito tutti i passi precedenti. Ma se non ricollego la LAN non ho NET e non posso vedere se qui files sono spariti. Nella tua procedura, quando devo ricollegare la rete? Inoltre dalla schermata browser del filmato è evidente che non ci sono né hd, né usb collegati. 

Nel filmato si vede chiaramente che esegui un riavvio e la macchina ti recupera l'IP di rete.
Staff
#17
Ci stiamo girando intorno... se colleghi il cavo ethernet certo è normale che tu veda NET, ma la macchina, appunto, ti vede anche quello che hai in rete e stiamo da capo a dodici...perché non stai lavorando su un sistema isolato ed analogo ad uno appena sballato dalla confezione Smile

Allora prova a creare una rete chiusa in tethering con il tuo cellulare e collegati a quella via WiFi da X50D.

In questo modo crei una rete isolata, vedi comunque l'opzione NET da Browser in X50D e controlli se ci sono o meno quelle risorse condivise che vedi quando sei connesso alla tua rete locale LAN normale.

Se non ci sono, come credo non ci siano, allora è la conferma che esse stanno nella tua rete locale da qualche parte, e non nel cocktail audio.

Se invece fossero ugualmente mostrate, allora procederemo in altra maniera per cercare di rimuoverle.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#18
(07-22-2020, 12:38 AM)Admin Ha scritto: Ci stiamo girando intorno... se colleghi il cavo ethernet certo è normale che tu veda NET, ma la macchina, appunto, ti vede anche quello che hai in rete e stiamo da capo a dodici...perché non stai lavorando su un sistema isolato ed analogo ad uno appena sballato dalla confezione Smile

Allora prova a creare una rete chiusa in tethering con il tuo cellulare e collegati a quella via WiFi da X50D.

In questo modo crei una rete isolata, vedi comunque l'opzione NET da Browser in X50D e controlli se ci sono o meno quelle risorse condivise che vedi quando sei connesso alla tua rete locale LAN normale.

Se non ci sono, come credo non ci siano, allora è la conferma che esse stanno nella tua rete locale da qualche parte, e non nel cocktail audio.

Se invece fossero ugualmente mostrate, allora procederemo in altra maniera per cercare di rimuoverle.

Non ho il dongle wifi, per questo ti avevo chiesto se potevo portarti la macchina ed attaccarla sulla tua rete.
Staff
#19
Basta anche un vecchio router, di qualsiasi tipo, anche adsl, che possa assegnare un IP tramite DHCP. Come sai, non occorre che la macchina sia aperta verso internet affinché il router assegni gli IP ai dispositivi ad esso connessi nella rete locale interna.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#20
Ciao Francesco,
come da tue indicazioni ho collegato la macchina ad un vecchio router (resettato ai valori di fabbrica e con WiFi disabilitato) e nella schermata NET sono ancora presenti i famosi files.
Il Cocktail non è collegato a dischi interni, esterni, memorie di massa USB, etc. per cui questi files sono all'interno della macchina, come ho sempre supposto.

Per cui, se non lo hai già fatto, potresti chiedere a Novatron cosa bisogna fare per eliminarli e soprattutto dove sono memorizzati?
Suggerirei loro anche di modificare la App iln modo da impedire che si possa ripetere l'operazione da me effettuata.
Il punto 4 degli improvements della Release Note del FW R0135 recita: Improved to clear Shared Folders added to NET after Factory Reset. Potrebbe essere inerente al problema che riscontro?

Rimanendo in attesa di un riscontro, fammi sapere se devo fare qualche altra prova.

Grazie


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  R1676 - Domanda sulla Scansione Music DB all'accensione houdinifc 3 241 06-05-2021, 09:29 PM
Ultimo messaggio: Admin
  FW R1676: Bug cosmetico sulla barra di avanzamento houdinifc 5 232 05-21-2021, 09:50 PM
Ultimo messaggio: Admin
  [IN VERIFICA] FW R1661: Bug cosmetico sulla barra di avanzamento. houdinifc 0 215 03-26-2021, 09:53 PM
Ultimo messaggio: houdinifc



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)