Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Qobuz Society - 1 Mese di Prova e 1 Album in Alta Risoluzione GRATIS

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Importante[IMPORTANTE!] Nuovo x35 e music db
#1
Buongiorno a tutti, sono Samuele e da poco sono entrato in possesso di un x35. Derivo da un All in One Marantz e sono pienamente soddisfatto del acquisto effettuato.
Non mi è chiara una cosa, anche cercando in rete.
Il Music Db come viene alimentato? Cioè.... Se ho il Nas collegato in rete, lo vedo solo da browser oppure dovrei vederlo anche da Music Db?
Grazie
#2
Ciao Samuele, benvenuto nel Forum e complimenti per il tuo nuovo Cocktail Audio X35!

Il MusicDB si popola in due modi differenti:

1) Effettuando il CD Ripping
2) Importando nel MusicDB album e brani tramite la funzionalità apposita presente nella modalità "Browser" (funzione "Importa nel MusicDB").

Per quanto riguarda il punto 2 devi prima verificare che i brani o gli album che vai ad importare dispongano già di tutti quanti i metadati corretti (cioè le informazioni relative ai titoli delle tracce, il nome dell'album, l'artista, etc).

Il NAS in rete è una risorsa esterna al MusicDB e pertanto lo puoi vedere soltanto tramite la funzione Browser. Però se vuoi puoi creare il MusicDB sul NAS... e in quel caso useresti il NAS come storage per il MusicDB (invece di un hard disk interno, per intenderci).
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#3
Grazie Francesco per la sollecita ed esaustiva risposta. Capito tutto.
Imparerò a smanettarci con questa meraviglia.
#4
Ho seguito le indicazioni di Francesco per quanto riguarda la verifica dei file attraverso audiotester ed mp3tag.
Pensavo che quando si creava il Db sul Nas Synology, fosse solo una indicizzazione dei file presenti nella cartella "Music", invece vengono proprio duplicati, andando ad aumentare del doppio i giga archiviati.
Mi confermate che nel DB avviene questo?
Mi sembra un po' illogico.
Utilizzando quindi una App nativa synology mi riporta tutti file doppi.
Grazie per le risposte
#5
Scusate, ma mi vengono in mente ulteriori considerazioni che potrebbero risultare utili per tutti gli interessati.
Ho pensato di eliminare gli altri file e mantenere solo il music DB di CA.... Ma se poi, un giorno dovessi cambiare streamer? Probabilmente essendo un dBase proprietario non verrebbe letto.
A sto punto penso che la migliore soluzione possa essere quella di far leggere al browser CA i file sul Nas e di utilizzare il DB dell x35 per riappare i CD che ho.
Un po' meno efficace, ma sicuramente più longevo come sistema (anche per il risparmio dello spazio negli Hard Disk del Nas).
Che ne pensate?
#6
(11-24-2019, 12:28 PM)Samysun Ha scritto: Scusate, ma mi vengono in mente ulteriori considerazioni che potrebbero risultare utili per tutti gli interessati.
Ho pensato di eliminare gli altri file e mantenere solo il music DB di CA.... Ma se poi, un giorno dovessi cambiare streamer? Probabilmente essendo un dBase proprietario non verrebbe letto.
A sto punto penso che la migliore soluzione possa essere quella di far leggere al browser CA i file sul Nas e di utilizzare il DB dell x35 per riappare i CD che ho.
Un po' meno efficace, ma sicuramente più longevo come sistema (anche per il risparmio dello spazio negli Hard Disk del Nas).
Che ne pensate?
Il Music DB (Data Base) è un sistema di organizzazione dei dati, nel nostro caso files musicali. Per farti un esempio, è come una biblioteca con il suo sistema di archiviazione dei libri, se si trasferisce la biblioteca in un altro edificio, magari cambierà il sistema di archiviazione, ma i libri rimarranno gli stessi. Quindi per tornare a noi, se tu hai il tuo Music DB sul NAS, i brani musicali potranno essere suonati tramite il Cocktail Audio oppure tramite pc o MAC e se un giorno dovessi cambiare lo streamer, quasi sicuramente questo organizzerà i brani con una suo sistema ed occorrerà fare una procedura analoga a quella che hai fatto per creare il Music DB per il Cocktail Audio. Ricorda, con il Coktail Audio non sei obbligato a creare un Music DB, ma se non lo fai perdi la maggior parte delle funzionalità che immagino ti abbiano spinto ad acquistare questo prodotto. Spero di non averti confuso le idee SmileSmile
#7
Wink 
Si, mi hai confuso! Confused
No dai... Ho capito cosa intendi.
Per questo non capisco perché non utilizzi esclusivamente un indirizzamento verso i file archiviati invece di duplicarli.
Ma se creo il Music Db nel Nas e cancello tutti gli altri file FLAC presenti nella cartella music del mio NAS, non è che per caso.... E dico per caso... Possa succedere che si corrompe il Db e perdo tutto? Da quello che ho capito il musicDb di CA è un po' ostico perché crea file con id unico...
Inoltre mi preoccupa un po' il fatto che se aggiungo album va a fare il ricontrollo anche di tutti gli altri tramite backup. A lungo andare la lettura dei dati non logora gli hard disk?
#8
Spiegato perfettamente houdinifc: i file di origine puoi cancellarli, non corrompi il musicDB che ora è diventato il nuovo archivio musicale di riferimento.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)