Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.

LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

*** SI AVVISA LA GENTILE CLIENTELA CHE LE SPEDIZIONI DI PRODOTTI ED IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E DI SUPPORTO RIPRENDERANNO DAL GIORNO 2 SETTEMBRE 2019 ***



Polaris Audio

Questa discussione è chiusa  
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DAB o WEB ?
12-01-2017, 01:17 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-01-2017 01:27 AM da Spinner.)
Messaggio: #1
DAB o WEB ?
Ho letto una discussione a riguardo del DAB. Si è vero dal 1.6.2019 sarà vietata la vendita all'ingrosso di radio solo analogiche (FM).

Ma parliamoci chiaramente, la FM in casa non la sento da anni ed anni perchè di fatto sempre disturbata specialmente usando sinto di alta qualità audio.

Ma tutto questo non coinvolge gli apparecchi Cocktail Audio in quanto già oggi sono tutti in grado, ed anzi è il loro servizio primario, di ricevere le radio digitali tramite web.

Ma pensate che allo stato presente ci importi del DAB ? Assolutamente no. lo sviluppo non è certo verso il sistema trasmissivo diretto ma sulla ricezione tramite rete dati.

Nel 2022 sarà disponibile il 5G che consentirà a chiunque di dimenticare il sistema di ricezione attuale e useremo ovunque anche in mobile solo servizi web.

Io già ora,come da premessa, non uso l'FM a casa ma neppure il DAB. Le radio le sento da anni digitali da satellite ma soprattutto ora che posseggo un N15D sento esclusivamente le stesse radio via net, senza parabole motorizzate per sentire la BBC trasmessa da Londra e senza altri sistemi di streaming primordiali.

Quindi gia oggi che un apparecchio abbia FM, DAB+ o similaria in un impianto casalingo davvero non ha alcuna importanza perchè tutto è disponibile da tempo via web senza disturbi od antenne.

E' proprio questa mia "previsione" che mi ha portato a scegliere la soluzione più semplice ma completa per adattare un vecchio impianto hi-fi al presente.

Come può un apparecchio come i CA valere meno perchè non ha l'inutile DAB ? State tranquilli che è roba già passata. L'Italia ha perso il treno 20 anni fa ed alla fine almeno su questo ci ha fatto risparmiare inutili cambiamenti.

Il DAB si userà in qualche caso in mobilita quando ci venderanno le autoradio con dab ma anche web incorporato.

Un saluto liquido a tutti

Spinner

.N15D - Linn - Golden Voice - Yamaha DSP-A5 HT - Dreambox DM920 UHD
Trova tutti i messaggi di questo utente

Cuffie Meze

12-01-2017, 03:24 PM
Messaggio: #2
RE: DAB o WEB ?
Concordo pienamente.

Radio FM oramai è totalmente inutile se non in automobile, considerato che già ora è possibile ascoltare con Cocktail Audio praticamente tutte le stazioni via internet (ed in qualità migliore).

Il DAB (ed il nuovo DAB+) è molto diffuso da anni in altri Paesi, a cominciare proprio dall'Asia, oltre che in molte nazioni europee. Qui da noi sta arrivando a passo di lumaca, in estremo ritardo, a macchia di leopardo e se mai sarà coperta completamente l'Italia probabilmente a quel punto il DAB/DAB+ sarà già stato definitivamente superato da altre tecnologie di streaming molto più interessanti e performanti.

Diciamo che, tecnicamente, lo streaming di dati via internet richiede comunque un costo da sostenere, cioè un canone di abbonamento al servizio internet e, eventualmente, il canone ai servizi di streaming qualitativi come Tidal (per citarne uno).

Mentre il DAB/DAB+ viaggia via etere e, pertanto, è apparentemente gratuito...perché in realtà paghiamo tutti quanti un Canone RAI per le trasmissioni radio/televisive, quindi anche DAB/DAB+ non è gratis ma diciamo "incluso" in un canone comunque dovuto a prescindere dall'utilizzo o meno di questo servizio.

In termini qualitativi, il DAB "normale" è equivalente ad un flusso MP3 128Kbit, quindi non appare di certo di alta qualità.

Il DAB+ utilizza AAC+ quindi raggiunge livelli di qualità sicuramente superiori alla FM, ma comunque ancora lontanissimi ad esempio dal FLAC 16bit/44.1KHz garantiti dal servizio a pagamento Tidal Hi-Fi (che trasmette in qualità CD ed ora anche in MQA - Master Quality Authenticated in alta risoluzione, formato supportato anche dai Cocktail Audio più recenti come N15D, X35 e X50).

Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Clicca qui. Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  




Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Cocktail Audio Prezzi