Questo Forum utilizza Cookies tecnici per poter funzionare
Questo forum fa uso di cookies tecnici per poter memorizzare le tue informazioni di login se sei un utente registrato, e la tua ultima visita se non sei registrato. I Cookies sono piccoli testi memorizzati sul tuo computer; i cookies inviati da questo forum sono utilizzati soltanto su questo sito, per il suo normale funzionamento e per consentirti la partecipazione al forum stesso e non sono in alcun modo pericolosi per la tua privacy. I Cookies di questo forum tengono traccia anche delle discussioni che hai già letto, per permetterti di individuare visivamente se ci sono nuovi messaggi. Per favore, conferma se accetti o rifiuti questi cookies.

Un cookie sarà memorizzato nel tuo browser, indipendentemente dalla tua scelta, al fine di impedire che questo messaggio ti venga mostrato nuovamente. Potrai cambiare in ogni momento le tue scelte in merito alle impostazioni dei cookies utilizzando il link in fondo alla pagina.


LISTA AGGIORNATA DEI RIVENDITORI AUTORIZZATI COCKTAIL AUDIO
Attenzione: I prodotti acquistati al di fuori del canale ufficiale NON potranno accedere all'Area Riservata del Club CocktailAudio Italia né ai servizi Forum/Chat/Ticket.
REGISTRA IL TUO COCKTAIL AUDIO per poter accedere all'AREA RISERVATA DEL CLUB COCKTAILAUDIO ITALIA.

Qobuz Society - Music GIFTS Album in Alta Risoluzione GRATIS


Puoi seguire le nostre dirette Live anche su YouTube e su Facebook

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Clipping per acquisizione da DVD/SACD.
#1
Buongiorno,
durante l’acquisizione audio di DVD o SACD sul mio X40, attraverso l’ingresso ANALOG RCA L/R, vengono ovviamente segnalati - è normale, lo so – numerosi problemi di clipping. Per questo motivo, intervenendo sul FATTORE DI CORREZIONE VOLUME riesco a ridurre, MA NON DEL TUTTO, i detti fenomeni di clipping.
Di solito mantengo il livello di riduzione tra -15 e -10, giusto per non ridurre eccessivamente l’intensità sonora dei “pianissimo” in riproduzione.
Tuttavia, osservando il diagramma audio riprodotto sul monitor esterno durante la procedura di taglio automatico delle tracce, ho notato che i picchi corrispondenti alle segnalazioni di clipping in fase di acquisizione, si mantengono sempre al di sotto di una linea continua bianca, alla stessa altezza dei picchi senza alcun clipping segnalato.
A questo punto mi chiedo (e chiedo a Voi) se per caso l’X40, durante l’acquisizione, non effettui in automatico una sorta di compressione dei picchi con clipping, evitando così – automaticamente – eventuali distorsioni. Tale eventualità mi pare essermi confermata, in riproduzione, da un attento ascolto dei picchi in argomento, che mi appaiono privi di distorsione (almeno per quanto rilevabile dal mio orecchio, non potendo effettuare misurazioni strumentali).
Una evenienza di tal genere aiuterebbe parecchio a trovare il giusto valore di CORREZIONE del volume in ingresso, al fine di mantenere entro giusti limiti i “pianissimo” ed i “fortissimo”, senza alcuna distorsione e lasciando pressoché inalterata la dinamica.
Cosa ne pensate?

Ringraziando porgo cordiali saluti
Manlio
Staff
#2
Non saprei sinceramente, ma il mio suggerimento è quello di frapporre, tra sorgente ed ingresso, un potenziometro analogico passivo per la regolazione del volume, al fine di ottenere i migliori risultati, grazie alla possibilità di agire in maniera granulare nel dominio analogico.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.
#3
Grazie Francesco,
ma preferirei non inserire nuovi elementi hardware tra l'uscita analogica del lettore e l'ingresso analogico dell'X40.
Continuerò ad utilizzare il FATTORE DI CORREZIONE VOLUME software disponibile nell'X40, che già risolve benissimo quasi tutti i casi di clippig.
Per quanto riguarda i residui sporadici casi ancora "segnalati" dall'X40 (in acquisizione), poiché si tratta di picchi istantanei e dall'ascolto non risulta alcuna distorsione, ritengo si tratti solo di una "segnalazione" di pericolo di imminente clippig, piuttosto che di un vero e proprio clipping rilevato.
Un caro saluto
Manlio
Staff
#4
Si, credo anche io che se all’ascolto non si percepisce nulla, sono i normali picchi massimi istantanei che fanno parte della incisione originale.
Francesco

Cocktail Audio è anche su Facebook: Seguici e clicca su "MI PIACE"!!! - https://www.facebook.com/cocktailaudio - Distribuito in esclusiva in Italia da POLARIS AUDIO SRL: https://www.polarisaudio.it Sei Cliente CocktailAUDIO? Inviaci una Tua Recensione! Leggi le recensioni sul CocktailAUDIO: i Feedback su CocktailAUDIO. Per aggiungermi su Facebook Clicca qui.


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  strani rumori in riproduzione. Clipping? Diego Fontana 3 1,750 03-27-2018, 11:39 AM
Ultimo messaggio: Admin
  lettura file SACD PS3 gian 3 3,662 03-29-2016, 08:40 PM
Ultimo messaggio: Admin
  RISOLTO  CLIPPING paoloborelli2000 1 3,063 07-01-2015, 10:28 PM
Ultimo messaggio: Admin



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)